Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l’interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all’attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d’arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"Wiley alla Odyssia; Martini alla Toninelli e Balla all'Obelisco; Fanti al Fante di Spade; Olivieri alla Contini; Barisani alle Arti visive; Altre mostre"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "Wiley alla Odyssia; Martini alla Toninelli e Balla all'Obelisco; Fanti al Fante di Spade; Olivieri alla Contini; Barisani alle Arti visive; Altre mostre"
data inizio
  • 1972/01/21
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 21 gennaio 1972. "Il trentaquattrenne californiano William T. Wiley può essere classificato grosso modo nell'area della Funk Art, che è un po' il corrispettivo vitalistico e sensitivo della nostra Arte povera; Due importanti mostre di scultura, Arturo Martini alla Toninelli, Balla all'Obelisco; Lucio Fanti, che espone per la prima volta a Roma, usa la chiarezza (sino al ricalco fotografico ottenuto attraverso un accorto impiego del proiettore) con voluta, capziosa ambiguità; Alla Contini prima personale romana di Claudio Olivieri; Renato Barisani è sempre stato un artista aggiornato, molto sensibile alle oscillazioni del gusto se non delle mode, adattando di volta in volta le proprie ricerche alle diverse sperimentazioni linguistiche; Antonio Massari, per la prima volta a Roma, all'SM13; Marchetti presenta all'Astrolabio una folta serie di recenti dipinti, disegni e pastelli".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa