LinkContatti
  • it
  • en
 

Blog

Al via l’inventariazione Archivio Libero de Libero

Grazie a un contributo della Soprintendenza Archivistica per il Lazio è iniziata l’inventariazione dell’Archivio Libero de Libero.

Seimila lettere ricevute da oltre 1300 corrispondenti, tra cui quelle dei suoi cari amici pittori (Cagli, Mafai, Savinio, Scipione, Scialoja), degli scrittori (Bigiaretti, Montale, Quasimodo, Sinisgalli, Ungaretti) cui si aggiungono gli editori, i cineasti e un gran numero di personaggi di alto profilo culturale del Novecento.
Eccezionale la corrispondenza con la contessa Anna Laetitia Pecci Blunt che nel 1935 affida a de Libero la direzione della Galleria della Cometa  di Roma nella piazzetta Tor de’ Specchi e poi della succursale newyorkese nel 1937.

A breve nella banca dati online dell’Archivio Biblioteca sarà possibile accedere all’inventario del fondo.