La ricerca permette di accedere alle informazioni sulle mostre promosse dall’Istituzione oltre alle Quadriennali d’arte. Si tratta di un centinaio di esposizioni che si sono svolte in Italia e all’estero a partire dagli anni Cinquanta. La scheda di ciascuna mostra rinvia anche agli artisti partecipanti e ai materiali documentari conservati nel nostro Archivio Biblioteca. Il primo campo consente una ricerca libera. In alternativa si può selezionare una mostra dall’elenco.

titolo
  • Moderne Italienische Bildhauer (Mostra del bronzetto italiano contemporaneo)
sede
  • Hannover, Kunstverein
data
  • 23 maggio- giugno 1970
 
organi e commissioni
  • Commissario dell'esposizione:
    Fortunato Bellonzi.

    Comitato esecutivo:
    Luigi Mallè, Giulio Montenero, Guido Perocco, Carlo Pietrangeli, Mercedes Precerutti Garberi, Jacopo Recupero, Marco Valsecchi.

    Curatore della sezione del Libro sulla scultura italiana contemporanea:
    Umberto Parricchi.
descrizione
  • La mostra, nata su un corpus originario di opere presentato nel '68 alla "II.e Exposition du petit bronze" di Parigi, approda in Germania Occidentale. Terminata a Lisbona, viene riallestita con ulteriori modifiche ad Hannover con la collaborazione dell'Ambasciata italiana a Bonn. L'esposizione viene integrata con un nucleo di opere storiche comprendente sculture di Medardo Rosso, Boccioni, Balla, Severini, Sironi, Arturo Martini e Lucio Fontana.
catalogo
  • Moderne Italienische Bildhauer. Mai-Oktober 1970, Druckerei Centenari, Rom, 1970, Catalogo della mostra di bronzetti italiani contemporanei tenutasi ad Hannover, Wuzburg, Kiel e Colonia, dal maggio all'ottobre 1970. (1)
note
  • La mostra, come previsto, farà poi tappa a Wurzburg, dal 17 luglio al 31 agosto, presso la Stadtische Galerie, a Kiel, ove verrà inaugurata il 17 settembre presso la Warleberger Hof, a Colonia, nella sede dell'Istituto italiano di cultura, dal 9 al 30 ottobre.