La ricerca permette di accedere alle informazioni sulle mostre promosse dall’Istituzione oltre alle Quadriennali d’arte. Si tratta di un centinaio di esposizioni che si sono svolte in Italia e all’estero a partire dagli anni Cinquanta. La scheda di ciascuna mostra rinvia anche agli artisti partecipanti e ai materiali documentari conservati nel nostro Archivio Biblioteca. Il primo campo consente una ricerca libera. In alternativa si può selezionare una mostra dall’elenco.

titolo
  • Multipli nella scultura italiana contemporanea II
sede
  • Lagos (Nigeria), National Museum
data
  • 24 settembre-15 ottobre 1983
 
organi e commissioni
  • Comitato tecnico della Mostra:
    Enzo Carli, Jacopo Recupero, Fortunato Bellonzi, Maddalena Capotondi.
descrizione
  • La mostra risulta essere gemella dell'esposizione itinerante che, partita da Città del Messico, teminerà nel dicembre 1983 in Germania. L'esposizione viene organizzata dalla Quadriennale su richiesta del Ministero italiano degli affari esteri per iniziare un tour parallelo avente come destinazione i paesi arabi. Gli artisti presentati, a parte pochissime eccezioni, sono gli stessi; parzialmente diverse le opere esposte, sempre di piccole dimensioni e due per ciascuno scultore, eccezion fatta per Giò Pomodoro e Pietro Cascella, con una sola.
catalogo
  • Myriam Manzella (a cura di), Multipli nella scultura italiana contemporanea, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Roma , 1983, Catalogo della mostra itinerante tenutasi a Lagos, presso il National Museum, dal 24 settembre al 15 ottobre 1983; a Ramat Gan (Israele), presso il Museo municipale, dal 12 al 26 novembre; e ad Haifa, inaugurata il 17 dicembre nelle sale del Museo municipale di arte moderna.
    NB.Il catalogo è privo di indicazioni in merito. (1)
note
  • La mostra si terrà successivamente presso il Museo municipale di Ramat Gan (Israele) dal 12 al 26 novembre 1983; e ad Haifa, dove verrà inaugurata il 17 dicembre presso il Museo municipale di arte moderna.