Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Antonello Trombadori/Attività culturale e storico-artistica/Dossier su artisti/Carlo Levi/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Unità archivistica
segnatura
  • FAT.VI/5 b.2 u.12
titolo
  • Carlo Levi
data
  • 1955; post 1979; 1985;
contenuto
  • Dattiloscritti e corrispondenza riguardanti Carlo Levi. Nel fascicolo sono presenti, in dettaglio, i seguenti materiali documentari: 1. biglietto con disegno, in alto appunto manoscritto: “Carlo Levi. Disegno per indicare la copertina (già pronto nello studio di C. L.) dei Caetanei. Sera Premio Strega – 1955 (vinto Comisso)”; 2. intervento dattiloscritto di A. T. in copia riguardante il libro di Carlo Levi, “Cristo si è fermato a Eboli” del 1945 e il film omonimo, tratto dal libro, di Francesco Rosi del 1979; 3. Luciano Curino, “Carlo Levi, disegni dietro le sbarre”, «La Stampa», 10 mar. 1985, ritaglio stampa; 4. lettera dell’assessore alla cultura del Comune di Alassio, Biagio Stalla (18 marzo 1985); 5. telegramma in copia inviato alla Biblioteca comunale di Alassio [apr. 1985]; 6. manoscritto di A. T. (s.d.); 7-8. manoscritto e dattiloscritto di Renato Guttuso su Carlo Levi (s.d.).
consistenza
  • 1 fascicolo contenente 1 biglietto, 2 dattiloscritti, 2 manoscritti, 1 ritaglio stampa, 1 lettera dattiloscritta e 1 telegramma in copia
schede collegate