Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l’interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all’attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d’arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Antonello Trombadori/Corrispondenza personale e professionale/Corrispondenti in ordine alfabetico/Aligi Sassu/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Unità archivistica
segnatura
  • FAT.I/1 b.3 u.51
titolo
  • Aligi Sassu
data inizio
  • 1955/09/24
data fine
  • 1993
contenuto
  • Lettere inviate da Aligi Sassu. 1. lettera manoscritta sulle opere da esporre alla VII Quadriennale (Albissola, 24 set. 1955); 2. cartolina di Aligi Sassu e Agenore Fabbri (Pechino, 20 mag. 1956); 3. lettera manoscritta con ringraziamenti per un articolo di A. T. pubblicato su «Il Contemporaneo» (Milano, 26 feb. 1957); 4. lettera manoscritta di trasmissione di un ritaglio stampa e del catalogo di una mostra di Rodolfo Aricò, ivi allegati (Milano, 13 gen. 1959), 5. E. Gi., “Sophie diventò pittrice per disperazione”, in «La Domenica del Corriere» (s.d.), ritaglio stampa; 6. catalogo della mostra di Rodolfo Aricò, Milano, Galleria Salone Annunciata, 10-23 gen. 1959; 7. lettera manoscritta riguardante la mostra, “Aligi Sassu: dipinti dal 1927 al 1966”, Roma, Galleria Penelope dal 15 mar. 1966 (6 mar. 1966); 8. telegramma (1 ott. 1993); 9. lettera manoscritta (Monticello Brianza, s.d.); 10. biglietto manoscritto di Aligi Sassu e Helenita Olivares (s.d.).
consistenza
  • 1 fascicolo contenente 5 lettere manoscritta, 1 telegramma, 1 cartolina, 1 biglietto manoscritto, 1 catalogo, 1 ritaglio stampa e 1 sottofascicolo