Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"Tilson alla Marlborough; Dine alla Sperone; Steffanoni al Torcoliere; Guerreschi al Fante di Spade; Jandolo, Brichetto, Knez"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "Tilson alla Marlborough; Dine alla Sperone; Steffanoni al Torcoliere; Guerreschi al Fante di Spade; Jandolo, Brichetto, Knez"
data inizio
  • 1975/04/09
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 9 aprile 1975. "Pop di élite quella di Tilson, più distaccata di quella statunitense, e quasi sempre caratterizzata da un sottile senso dello humor. A Roma l'artista raccoglie numerosi dipinti e rilievi di legno tutti datati negli ultimi due anni; Anche se non la prima, questa mostra di Dine alla Sperone è senz'altro la più importante, radunando un gruppo molto vario e selezionato di opere datato dal '61 al '73; Introdotto in catalogo da Giorgio Cesarano e Renato Guttuso, torna al Torcoliere Attilio Steffanoni con un colossale polittico e numerosi studi preparatori e varianti; Guerreschi procede per cicli, affrontato un tema va fino in fondo con implacabile lucidità: dai 'fogli milanesi' a 'giudaica' dai 'profeti' alla drammatica 'Vietnam suite' sino a queste ultime 'figure femminili' esposte al Fante di Spade; Raffaele Jandolo torna a Roma ai Due Mondi con una folta personale di opere recenti; Le opere che Bice Brichetto ha raccolto al Gabbiano mi pare debbano essere avvicinati più a Valori Plastici che non al super o all'iper realismo; Prima personale in Italia di Stanislava Knez-Milojkovic al Centro per le relazioni italo-jugoslave".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa