Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l’interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all’attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d’arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"Corneille alla Medusa; Due ritorni, Guttuso, Guerreschi; Giobbi all'Obelisco; Sarri allo Studio Condotti, Cogollo alla San Sebastianello; Raciti all'Editalia; Campus all'SM13"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "Corneille alla Medusa; Due ritorni, Guttuso, Guerreschi; Giobbi all'Obelisco; Sarri allo Studio Condotti, Cogollo alla San Sebastianello; Raciti all'Editalia; Campus all'SM13"
data inizio
  • 1974/02/13
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 13 febbraio 1974. "In questa sua prima personale romana alla Medusa il pittore olandese presenta il colossale 'libro da giardino', 'le avventure di Pinocchio', e un folto gruppo di olii dal '69 ad oggi; Guttuso al Gabbiano con una serie di d'après e Guerreschi al Fante di Spade con trenta disegni dedicati al Vietnam; Nell'americano Edward Giobbi, che ha allestito la sua prima personale all'Obelisco, coesistono due diverse nature, l'una immaginifica e intuitiva l'altra razionale e speculativa; L'antiarte di Picabia sta alla base del macchinismo di Sergio Sarri; Il pittore colombiano Cogollo alla San Sebastianello; Mario Raciti torna a Roma a Qui Arte contemporanea con un gruppo di opere recenti; Giovanni Campus all'SM13 con le sue 'strutture modulari multiple'".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa