Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"A Palazzo Venezia: antica arte magiara; Tamburi ai 2 Mondi; Matta, Baj, Alechinsky; Rotunno e Fejes; Verrusio al Fante di Spade"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "A Palazzo Venezia: antica arte magiara; Tamburi ai 2 Mondi; Matta, Baj, Alechinsky; Rotunno e Fejes; Verrusio al Fante di Spade"
data inizio
  • 1972/04/14
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 14 aprile 1972. "Una sorpresa molto positiva ci viene offerta dalla rassegna 'Antica arte magiara dal X al XVII secolo' presentata con impeccabile regia nei saloni di Palazzo Venezia; Scopo precipuo di Ennio Tamburi è quello di dare un significato ideologico ai propri oggetti, lo stesso titolo di questa mostra ai 2 Mondi 'Destinazione uomo' ne è una prova; Folta personale di opere recenti di Matta alla Borgognona; Baj alla Ciak; Alechinsky all'Arco con una serie di incisioni e litografie dal '55 al '71; Al Nuovo Carpine la pittura naif di Graziolina Rotunno e, alla Feluca, retrospettiva di uno dei più autentici esponenti di questa pittura, Emerik Fejes; E' sufficiente uno sguardo alle opere di Pasquale Verrusio esposte al Fante di Spade per vedere quanto la sua pittura si discosti tanto dal nuovo 'arcirealismo' americano di derivazione pop, sia da tutto quel nuovo realismo acremente documentario e polemico che si ricollega direttamente alla Nuova Oggettività tedesca".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa