Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"Calderara alla Marlborough; Picasso e gli altri; Cascella alle Etrusculudens; De Filippi alla Salita; Da Attila a Prunas; Missen alla San Sebastianello"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "Calderara alla Marlborough; Picasso e gli altri; Cascella alle Etrusculudens; De Filippi alla Salita; Da Attila a Prunas; Missen alla San Sebastianello"
data inizio
  • 1973/12/07
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 7 dicembre 1973. "Non si costruisce sulla sabbia salvo ad insultare il deserto. In altre parole nessun artista può di colpo e dal nulla inventare un nuovo linguaggio se già non ne porta dentro il seme nascosto: il caso di Antonio Calderara, convertitosi all'astrattismo dopo una lunga milizia figurativa, è in tal senso esemplare; Selezionata collettiva di "Realisti e iperrealisti" alla Medusa; Alla Borgognona una raccolta di disegni, monotipi, pastello di Picasso e Masson datati tra il '59 e il '69; Al Palazzo delle Esposizioni tutta l'opera grafica di Man Ray; Allo Studio Condotti '85 una retrospettiva di Fortunato Depero; Cagli alla Ca' d'Oro, Petlin alla Odyssia, Warhol allo Spazio, Monachesi all'Helioart con una serie di nuove sculture e serigrafie Agrà e una bella selezione di opere di Lino Bianche Barriviera a Palazzo Braschi; Personale di Pietro Cascella alla Etrusculudens ricca di numerose opere in pietra e marmo di medio o piccolo formato; Ferruccio De Filippi alla Galleria La Salita, seguita il suo discorso sulle origini e cerca in vario modo di domandarsi e di domandarci e, quindi, di rispondere e di indurci a rispondere 'che cosa significhi il responso dell'oracolo'; Un colore fluttuante e fiammeggiante basato sulle gamme dei rossi e dei gialli caratterizza la pittura fantastica-espressionista di Attila che ha allestito la sua prima mostra italiana alla Rive Gauche; La recente produzione pittorica di Domenico Colantoni alla Ciak; Donato Colamartino ha elaborato in anni di raccolto e appassionato lavoro, un proprio linguaggio non figurativo; Alle Artivisive Renata Prunas ha raccolto una serie di opere recenti; La giovane pittrice danese Missen presenta alla San Sebastianello una serie di disegni ad inchiostro ispirate a 'Cat's Gradle' di Kurt Vonnegut".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa