Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"X Quadriennale: aspetti del primo astrattismo; Coppola al Collezionista; Recondo alla San Sebastianello"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "X Quadriennale: aspetti del primo astrattismo; Coppola al Collezionista; Recondo alla San Sebastianello"
data inizio
  • 1973/02/23
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 23 febbraio 1973. "Nelle prime sei sale delle 'Linee della ricerca non figurativa' un gruppo di opere illustra la vicenda del nostro astrattismo tra le due guerre: opere di tale livello qualitativo e di tale interesse storico-critico da giustificare ampiamente già da sole una visita alla Quadriennale; A tre anni dalla sua ultima mostra, Mario Coppola torna al Collezionista con un folto gruppo di opere recenti di medio e grande formato; La San Sebastianello con questa mostra dedicata all''Arte crudele di Recondo' si qualifica una volta di più come una delle poche gallerie italiane seriamente impegnate in un programma dedicato prevalentemente all'arte fantastica e surreale".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa