Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"A Mantova dai Gonzaga a Levi; Artigianato giapponese, Avenali, Bartolini, Fasan; Notiziario"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "A Mantova dai Gonzaga a Levi; Artigianato giapponese, Avenali, Bartolini, Fasan; Notiziario"
data inizio
  • 1974/10/09
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento sera", 9 ottobre 1974 "La mostra dedicata ai 'Tesori d'arte nella terra dei Gonzaga' ha richiamato a tutt'oggi oltre quarantamila visitatori; Vasta antologica di Carlo Levi a Palazzo Te curata da Linuccia Saba e Franco Portone; L'efficiente Istituto giapponese di cultura riapre i battenti con una esposizione di 'Arte tradizionale giapponese oggi' organizzata dal Ministero degli affari culturali e dalla Japan Foundation; Allo Studio Erre Marcello Avenali ha raccolto una serie nuovissima di 'Talismani e Amuleti'; In apertura di stagione due giovani pittori sulle orme dell'iperrealismo: Giuseppe Bartolini al Fante di Spade e Giorgio Fasan alla Trifalco. Come era da prevedere l'iperrealismo ha fortuna, accontenta il pubblico che abbocca soddisfatto alla facile esca dell'abilità tecnica, rende euforici i mercanti ormai un po' alle corde con tanti prodotti invendibili d'arte povera".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa