Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Lorenza Trucchi/Articoli/Momento Sera/"Mafai all'Ente Premi Roma; Pittori del '600 e del '700 a Genova; Le altre mostre - Bonizza alla Numero, Shu Takahashi all'Obelisco, D'Ottavi alla Cassapanca"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Documento
titolo
  • "Mafai all'Ente Premi Roma; Pittori del '600 e del '700 a Genova; Le altre mostre - Bonizza alla Numero, Shu Takahashi all'Obelisco, D'Ottavi alla Cassapanca"
data inizio
  • 1969/02/14
contenuto
  • Articolo pubblicato su "Momento Sera", 14 febbraio 1969. "Oggi Roma ricorda Mafai, a quattro anni dalla morte, con una vasta retrospettiva allestita a Palazzo Barberini nella sede dell'Ente Premi Roma; L'Ente Manifestazioni Genovesi promuove la mostra 'Pittori genovesi a Genova nel '600 e nel '700' con un centinaio di pezzi provenienti da collezioni pubbliche e private; Penetrante e fantasiosa la presentazione di Furio Colombo per la seducente e originalissima mostra di Bonizza alla Numero; Reduce da una mostra all'Ariete di Milano presentata da Murilo Mendes, il pittore giapponese ha allestito la sua prima personale romana all'Obelisco; Ho sempre una diffidenza per un certo tipo di neofigurazione basata su di un assurdo revival dei più inconciliabili linguaggi pittorici. Di questa personale di D'Ottavi, di conseguenza, preferisco i disegni, più sintetici e stilisticamente sobri".
tipologia documentaria
  • Rassegna stampa