Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Giovanni Carandente/Attività come storico e critico d’arte/Mostre, eventi e pubblicazioni su Alexander Calder/[Corrispondenza con la Calder Foundation di New York]/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Unità archivistica
segnatura
  • FGC.2/8 b.34 u.16
titolo
  • [Corrispondenza con la Calder Foundation di New York]
data inizio
  • 1999/03/21
data fine
  • 2007
contenuto
  • Corrispondenza con la Calder Foundation riguardante sculture e disegni di A. Calder e la donazione della collezione di G. Carandente alla Galleria civica d'arte moderna di Spoleto nel 2000. Il fascicolo contiene anche inviti di mostre e progetti realizzati durante le residenze di giovani artisti presso l'Atelier Calder a Saché, in quella che era stata la casa-studio dello scultore.
consistenza
  • 37 documenti di cui 16 lettere, 5 inviti, 3 lettere in copia, 2 dattiloscritti, 2 ritagli stampa, 2 fotografie, 1 fotocolor, 1 cartolina, 1 disegno in copia, 1 telefax, 1 biglietto, 1 dattiloscritto, 1 ritaglio stampa in copia
note
  • Lingua: italiano, inglese e francese.
stato di conservazione
  • Buono
schede collegate