Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Umberto Mastroianni/Corrispondenza/Corrispondenza in ordine cronologico/"Corrispondenza 1987"/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Unità archivistica
segnatura
  • FUM/1.1 b.3 u.2
titolo
  • "Corrispondenza 1987"
data
  • 1964; 1980-1987
contenuto
  • Corrispondenza inviata da: Artcurial di Parigi (Thessa Herold, 1986) con lettera allegata di Anna Mastroianni Barrie (1980), Pontificia insigne accademia artistica dei virtuosi al Pantheon (1983) inerente la nomina di accademico virtuoso di merito nella classe degli scultori residenti con allegato estratto dello statuto, assessore alla cultura della città di Bergamo (Carlo Passerini Tosi, 1986, 1987) sulla donazione da parte dell’artista dell’opera in bronzo e ferro “Dischi nello spazio” del 1968 alla pinacoteca dell’Accademia Carrara di belle arti di Bergamo, segretario generale del Presidente della Repubblica (Antonio Maccanico), direttore generale del Ministero dei beni culturali (Franco Sisinni), Floriano De Santi con allegato ritaglio stampa del 23/12/1986 pubblicato sul quotidiano “Brescia oggi”, Accademia fiorentina delle arti e del disegno (Delio Granchi) inerente la partecipazione di Umberto Mastroianni all’esposizione collettiva “Bronzetti e medaglie” tenuta a Firenze dal 20 maggio al 20 giugno 1987 con allegati invito ed elenco opere in mostra, presidente di Assitalia (Giovanni Pieraccini) sulla richiesta di contributo economico per l’esposizione personale “La donazione Mastroianni alla Galleria nazionale d'arte moderna” tenuta a Roma dal 30 giugno al 30 settembre 1987, presidente della cooperativa Alef (Giuseppe Alagia) in merito alla partecipazione di Umberto Mastroianni al volume “Michelangelo Antonioni architetture della visione” con allegato programma della mostra itinerante sul regista de “L’Avventura”, Fernando Rea, presidente della Fenacom. Federazione nazionale degli anziani del commercio e del turismo (Giuseppe Sala), CGIL Camera del lavoro territoriale di Latina in merito alla partecipazione dell’artista all’esposizione collettiva itinerante “Le arti e le istituzioni” tenuta nel 1986, Maria Teresa Rosso con allegata bolla di trasporto, Angelo Mezzo sulla stabilità del “Monumento alla Resistenza” di Cuneo con allegate lettera inviata al presidente A.N.P.I. di Cuneo (Alberto Cipellini) e copia di lettera inviata da Cipellini al sindaco del Comune di Cuneo, Bayerische Staatsgemäldesammlungen di Monaco di Baviera (Erich Steingräber, Carla Schulz-Hoffmann), edizioni Bora di Bologna (Gianni Brandani) inerente il preventivo per la stampa del catalogo della mostra “La donazione Mastroianni alla Galleria nazionale d'arte moderna”, Bruno del Monaco riguardo le fotografie dell’esposizione dell’artista tenuta alla Galleria nazionale d’arte moderna nel 1974 con allegati, Walter Simonin, Alfredo Danesi sulla realizzazione di un’esposizione personale dell’artista a Roma presso villa “Il cedro”, Enrico Todi in merito al contributo economico richiesto all’Assitalia per l’esposizione personale “La donazione Mastroianni alla Galleria nazionale d'arte moderna”, Andrea B. Del Guercio, Vincenzo Cocciarficco, CO.ME.CO. di Terni, Secondo Malaguti riguardo la riproduzione in serigrafia di un disegno dell’artista per il decennale della federazione provinciale di Reggio Emilia, Camera dei deputati (Giulio Santarelli) sul “Monumento alla Pace” di Cassino, gruppo editoriale Fabbri Bompiani Sonzogno Etas (Alberta Locati) in merito alla riproduzione di due sculture dell’artista in un videodisco curato dalla Fondazione Agnelli di Torino, Enzo Venturelli in merito alla stabilità del “Monumento alla Resistenza” di Cuneo, Luciana Cortelazzo, periodico “Le arti news”, Comitato nazionale premio Umberto Biancamano (Alberto Pocchini) sul ritiro del premio conferito a Umberto Mastroianni nella XXII edizione del 1986 con allegati invito e programma, Archivio centrale dello Stato (Mario Serio, Maria Termini) sulla partecipazione di Umberto Mastroianni con la scultura “Sarabanda” all’esposizione collettiva “La nascita della Repubblica” tenuta a Roma presso l’Archivio centrale dello Stato nel giugno 1987 con allegati invito dell’inaugurazione e programma, A.IA.M. Accademia internazionale d’arte moderna di Roma (Franca di Furia) inerente l’invito a esporre in una mostra collettiva, Pantharch di Roma (Bruno Galletta) sulla richiesta di prestito del cartone “Stundenlied I” per la mostra “Umberto Mastroianni. L’irruenza della forma” tenuta ad Aosta nel 1987, Maria Teresa Daprà con nota biografica su Domenico Mastroianni, Parco villa Lauri di Pollenza (Giovanni Di Bartolomeo), Carmine Benincasa e Pia Rivetti Valcervo, RAI (Giuseppe Rossini), Vittorio Miele, Grazia Mamma, Pino e Luca Sidoli, Elsa e Augusto Liberti, Mario Penelope, galleria L’isola di Roma (Carla Panicali), consigliere vicario alla Camera dei deputati (Giuliana Limiti) sulla partecipazione dell’artista a un concorso internazionale in Israele per la realizzazione di un’opera monumentale, Direzione didattica statale di Arce (Mario Mollicone), Ente sagra dell’uva e per la valorizzazione delle tradizioni popolari di Marino (Giulio Santarelli) in merito alla realizzazione dell’esposizione collettiva “Le pagine di pietra” tenuta a Marino presso palazzo Colonna dal 30 settembre al 10 ottobre 1987, Regione autonoma Valle d’Aosta (Janus, Augusto Rollandin, Angelo Lanièce) con allegato comunicato stampa dell’esposizione “Umberto Mastroianni. L’irruenza della forma”, Maria Teresa Ciaffi, assessore alla cultura del comune di Canelli (Oscar Bielli) sul conferimento del “Premio cultura città di Canelli”, Sergio Valvassori con allegato ritaglio stampa sulla scomparsa di Michel Tapié, editrice Lazio (Brunetto Fantauzzi) per la partecipazione dell’artista alla giuria del premio nazionale “Castelli romani gotto d’oro” con allegato, Daniele Crippa, Federico Pugiotto riguardo il preventivo per il trasporto delle opere per l’esposizione personale di Umberto Mastroianni tenuta a Roma nel 1987, Giulia D’Angelo con allegato, Consolata Solaroli, Renzo Mangili sulla donazione dell’opera all’Accademia Carrara di belle arti di Bergamo, Vito Apuleo, Giuseppe Bonaviri, città di Este (Gabriella Miatton Primon) con allegati comunicato stampa e brochure della giornata di studio “L’opera di Gino Cortelazzo” e testo di Umberto Mastroianni sull’artista atesino, Senato della Repubblica (Giulio Carlo Argan), Pasqualino [?], Antonio Rotundo, Comune di Città di Castello (Giuliano Giombini), Delta Cogne di Roma (Giorgio Girardi) sulla realizzazione di multipli riproducenti due bronzi dell’artista con allegata lettera di Giovanni Petretti, Centro internazionale Eugenio Montale (Maria Luisa Spaziani), Generoso Pistilli in merito alla donazione di un’opera monumentale alla città di Fontana Liri, L’antica. Fabbrica majoliche d’arte di Deruta (Alviero Moretti), presidente dell’Ente provinciale per il turismo di Frosinone (Alfredo Pallone) inerente il programma della cerimonia per l’assegnazione a Umberto Mastroianni del premio “Campanile d’oro” tenuta a Veroli il 27 novembre 1987, Glaxo (P. Cozzi) sulla partecipazione di Umberto Mastroianni alla giuria del concorso per la decorazione plastica del frontone dell’auditorium del nuovo centro ricerche Glaxo, Danilo Seliak, galleria La margherita di Roma, SPI CGIL sindacato pensionati regione Lazio riguardo la donazione di un’opera da parte dell’artista, Accademia nazionale San Luca (Fabrizio Clerici) sull’elezione di Umberto Mastroianni ad accademico nella classe dei “nazionali scultori”, Leo Strozzieri, Premio europa (Remo Croce) in merito all’assegnazione del “Premio Europa 1987”, Raimondo Coga, Paolo Visintainer. Contiene inoltre lettere inviate da Giovanni Petretti a Giuseppe Niccoli della banca Monte Parma in merito alla richiesta di contributo economico per l’esposizione personale “La donazione Mastroianni alla Galleria nazionale d'arte moderna” e alla galleria Agart di Fiuggi, inviti e comunicato stampa dell’inaugurazione dell’esposizione “Domenico Gnoli (1933-1970)” e sulla riapertura delle sale del primo ‘900 della Galleria nazionale d’arte moderna, lettera inviata dal sindaco della città di Cuneo (Elvio Viano) all’assessore ai lavori pubblici (Beppe Menardi) sulla stabilità del “Monumento alla Resistenza” di Cuneo, lettera di Carmine Benincasa a Giovanni Petretti, invito all’inaugurazione dell’esposizione personale di Nazario tenuta a Marino nel 1987, invito all’inaugurazione dell’esposizione “Fifty years of collecting: an anniversary selection” tenuta a New York presso il Solomon R. Guggenheim museum nel 1987, invito all’inaugurazione dell’esposizione “Le eredità sconosciute di Peggy Guggenheim” tenuta a Venezia presso la collezione Peggy Guggenheim nel 1987, invito all’inaugurazione del “The 5th Henry Moore grand prize exhibition” tenuto in Giappone nel 1987, documentazione inerente la partecipazione al “The 2nd Rodin grand prize exhibition” tenuto in Giappone nel 1988, testi dattiloscritti di Umberto Mastroianni, relazione del sindaco del Comune Poggibonsi sull’acquisto di un’opera monumentale dell’artista dedicata alla liberazione e alla Resistenza. Sono presenti anche minute di Umberto Mastroianni inviate a: presidente di Assitalia (Giovanni Pieraccini), Angelo Mezzo, direttore dell’Accademia di Carrara di Bergamo, direttore editoriale del periodico “Le arti news” (Salvatore Di Bartolomeo), Bruno Galletta, Giulio Carlo Argan, sindaco del Cmune di Cles sulla realizzazione di una scultura monumentale da collocare nella piazza Granda, direttore generale del Ministero dei beni culturali (Franco Sisinni) sull’esposizione personale “La donazione Mastroianni alla Galleria nazionale d'arte moderna” tenuta nel 1987 a Roma, presidente del consiglio regionale del Piemonte (Aldo Viglione), presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta (Augusto Rollandin), Augusto Liberti, Gianfranco Altieri, Giuseppe Malavolti, Vito Apuleo, Giulio Santarelli, Generoso Pistilli, L’antica. Fabbrica majoliche d’arte di Deruta (Alviero Moretti) con allegate autorizzazioni alla riproduzione di disegni dell’artista su piatti in ceramica, assessore alla cultura del comune di Canelli (Oscar Bielli), Julio Donoso, Antonio Maccanico, Accademia nazionale San Luca (Fabrizio Clerici), Presidente della Repubblica (Francesco Cossiga), segretario alla Presidenza della Repubblica (Sergio Berlinguer).
consistenza
  • 273 carte di cui 99 letere, 24 minute, 11 telegrammi, 1 cartolina, 7 biglietti, 12 inviti, 2 ritagli stampa, 2 comunicati stampa, 17 allegati