Questa pagina consente una ricerca libera sugli archivi già inventariati, con il supporto di liste che, se necessario, possono facilitare l'interrogazione della banca dati. Gli archivi on line comprendono sia i fondi istituzionali, che si riferiscono alla storia e all'attività della Quadriennale, sia fondi personali acquisiti per donazione relativi ad artisti, galleristi, storici e critici d'arte. La struttura degli archivi è visualizzabile nella sezione "esplora fondi".


sei in: Fondo Umberto Mastroianni/Scritti/Testi su Umberto Mastroianni/Testi su Umberto Mastroianni dal 1935 al 1958/
soggetto produttore
livello gerarchico
  • Unità archivistica
segnatura
  • FUM/3.4 b.1 u.1
titolo
  • Testi su Umberto Mastroianni dal 1935 al 1958
data inizio
  • 1935
data fine
  • 1958
contenuto
  • L' unità archivistica contiene i seguenti testi: 1. “Lo scultore Mastroianni”, dattiloscritto in copia di Filippo De Pisis, 1935. Il testo è stato pubblicato nella monografìa di Giulio Carlo Argan e Cesare Brandi “Umberto Mastroianni la simbologia della forma”, 1981, (1 c); 2. “Sculture di Mastroianni”, dattiloscritto firmato di Leon Degand, [1951], (1 c); 3. Testo di A. M. Hammacher, direttore del Rijksmuseum Kröller-Müller di Otterlo, per il catalogo dell’esposizione personale “Mastroianni sculptures” tenuta a Bruxelles presso il Palais des beaux-arts dal 5 al 20 gennaio 1957. Copia dattiloscritta in lingua italiana e copia dattiloscritta in lingua francese, (3 cc); 4. “Enzo Venturelli manifeste sur l’architecture”, riproduzione in copia della prima e della quarta di copertina del catalogo edito in occasione della mostra tenuta a Parigi nell’aprile del 1958, (2 cc); 5. “Umberto Mastroianni”, copia del testo di Giulio Carlo Argan, pubblicato nella monografia del 1958, pp. IX-XXIII, (16 cc);
consistenza
  • 23 carte
schede collegate